FACES OF INNOCENCE

La mostra fotografica Faces of Innocence realizzata dai fotografi David Lazar, Saro di Bartolo e Simon Lister viene ospitata permanentemente nei locali dell’IIS RUSSELL MORO GUARINI di Corso Molise 58 (e delle sedi distaccate di Via Scotellaro 15 e di Via Salerno 60) per dono della Fondazione Besharat di Atlanta nell’ambito del Progetto Art in Schools.

Il progetto è finalizzato a suscitare sentimenti di empatia, comprensione, solidarietà e tolleranza nei giovani studenti in perfetta sintonia con gli obiettivi dell’insegnamento trasversale di educazione civica:
“Il dono della vita vi è dato in modo aleatorio […] Le differenze che voi vedete, come la razza, il colore o la lingua, la religione, non sono altro che l’esito casuale della nostra nascita. Tutti noi abbiamo invece gli stessi bisogni fondamentali e nelle nostre vene il sangue che scorre è rosso. […] Pertanto il messaggio essenziale è questo: non fate agli altri ciò che non vorreste fosse fatto a Voi stessi. Non siete né superiori né inferiori a nessuno. Siete tutti uguali”.
Con queste parole Massoud Besharat presenta le foto donate alla scuola, giunte in Italia ad Aprile 2022.

I docenti Francesco Cottone e Mariacristina Coccimiglio hanno curato l’allestimento delle 120 fotografie distribuite nelle tre sedi in cui è articolata la scuola (David Lazar presso la sede Russell, Saro di Bartolo presso la sede Moro e Simon Lister presso la sede Guarini) e gli studenti hanno provveduto a scegliere un titolo, dai medesimi tradotti in sette lingue diverse.

Dopo l’inaugurazione di Venerdì 16 dicembre 2022 la mostra sarà aperta al territorio per visite guidate dagli studenti su prenotazione.
Video e materiali inerenti alla mostra saranno a breve disponibili sul

sito web https://www.russell-moro-guarini.edu.it/ e sulle pagine dei Social istituzionali

Instagram (https://www.instagram.com/russellmoroguarini/) e

Facebook  (https://www.facebook.com/profile.php?id=100063497286104).

Brochure Faces of Innocence.pdf